Aristotele e la decisione: un nuovo studio

Si segnala la pubblicazione presso Brill, all’interno della prestigiosa collana “Philosophia Antiqua”, del nuovo libro di Francesca Alesse (ILIESI). Il tema della monografia è la riflessione di Aristotele intorno al processo decisionale inteso principalmente come ragionamento pratico prescrittivo, tale cioè da pervenire alla formulazione di regole di condotta da impartire agli altri. È opinione diffusa che Aristotele si sia occupato solo di delineare il ragionamento deliberativo che è alla base di scelte e decisioni individuali. Tuttavia, è evidente che la prescrizione come capacità di orientare l’azione altrui sia fondamentale nella filosofia pratica aristotelica, in ambito educativo, politico e legislativo. La ricerca condotta in questo libro si prefigge quindi di rintracciare le origini dell’istanza prescrittiva nei fondamenti dell’etica e della psicologia di Aristotele.

Francesca Alesse, Aristotle on Prescription. Deliberation and Rule-Making in Aristotle’s Practical Philosophy, Brill, Leiden, 2018 (“Philosophia Antiqua”, 152) – pp. XII – 243

Print Friendly