Esce il terzo volume dell’Enciclopedia Bruniana e Campanelliana

È stato pubblicato in questi giorni – come volume XLII della collana «Supplementi» della rivista «Bruniana & Campanelliana» – il terzo volume della Enciclopedia Bruniana e Campanelliana, che raccoglie i testi delle voci presentate nel corso di quattro seminari di studio tenutisi negli anni 2009-2012 e promossi dall’ILIESI e dal Dipartimento di Filosofia dell’Università di Roma Tre. L’iniziativa editoriale, nella concezione dei direttori scientifici Eugenio Canone e Germana Ernst, non si propone come una compiuta impresa enciclopedica, ma come uno strumento di ricerca storico-terminologico-concettuale aperto, che raccoglie voci non meramente compilative, ma veri e propri saggi, che – anche nella loro eterogeneità – si presentino come riflessioni originali su temi che spaziano dalla filosofia della natura e dalla metafisica/teologia alla gnoseologia, all’etica, alle arti, in autori cardine della tradizione filosofica rinascimentale quali Giordano Bruno e Tommaso Campanella. Con questo terzo volume le voci nell’EBC diventano novantacinque; altre voci saranno presentate all’interno della rivista «Bruniana & Campanelliana», nello spirito di un’opera aperta e rigorosa, da costruire nel tempo.

Enciclopedia Bruniana e Campanelliana, diretta da E. Canone e G. Ernst, iii, a cura di D. Giovannozzi e M. Perugini, Pisa-Roma, 2017 («Bruniana & Campanelliana», Supplementi, xlii, Enciclopedie e lessici, 3), 414 pp.

All’interno del volume

Print Friendly