Online l’Archivio Giordano Bruno

L’Archivio dei filosofi del Rinascimento, diretto da Eugenio Canone, fu inaugurato diversi anni or sono con due sezioni dedicate rispettivamente a Tommaso Campanella (www.iliesi.cnr.it/ATC/index_campanella.php) e a Giulio Cesare Vanini (www.iliesi.cnr.it/AGCV/index_vanini.php). Recentemente, non solo gli archivi già attivi sono stati per più versi aggiornati (con modifiche alla veste grafica e aggiornamenti sia biografici sia bibliografici, e con l’attivazione della funzione di ricerca lessicale nei testi vaniniani), ma è stato anche pubblicato un nuovo archivio dedicato a Giordano Bruno.

L’Archivio Giordano Bruno (www.iliesi.cnr.it/AGB/index_bruno.php), si propone di mettere a disposizione di studiosi, docenti e studenti tutte le opere di Bruno (stampe originali ed edizioni moderne), una dettagliata biografia del filosofo, una bibliografia primaria e secondaria, il censimento delle antiche stampe, nonché documenti e testimonianze relative alla vita di Bruno, studi sulla sua opera, voci enciclopediche, iconografia, traduzioni, riproduzioni di manoscritti.

L’archivio bruniano (AGB) prevede fin d’ora diverse sezioni. Nella sezione Testi è stata attivata l’applicazione web: BCC 1584 – Giordano Bruno, La cena de le Ceneri, 1584. Editio princeps, testo dell’edizione critica e strumenti di ricerca lessicale, a cura di Eugenio Canone e Marco Veneziani, mentre, in collegamento con questa applicazione, nella sezione Materiali dell’AGB sono state pubblicate, a cura di Annarita Liburdi, le Concordanze di pagine delle edizioni moderne e delle traduzioni de ‘La cena de le Ceneri’. Con riguardo a BCC 1584, l’applicazione web si basa sulla riproduzione facsimilare della prima edizione della Cena (London, John Charlewood, 1584). Nell’applicazione viene riprodotto l’esemplare dell’opera conservato presso la Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana di Roma. Oltre alla consultazione della riproduzione facsimilare dell’edizione originale, con la possibilità di una lettura e di un confronto tra la trascrizione della princeps e il testo normalizzato secondo le norme di trascrizione dell’edizione critica, BCC 1584 mette a disposizione dell’utente diverse possibilità di ricerca lessicale e di concordanze del testo.

Sono inoltre state pubblicate nella sezione Testi italiani, le edizioni dei sei dialoghi italiani e della commedia Il Candelaio curate nel 1830 da Adolf Wagner e nel 1888-1889 da Paul de Lagarde e nella sezione Studi e materiali le voci contenute nei primi due volumi dell’Enciclopedia Bruniana e Campanelliana (Pisa-Roma 2006 e 2010) e il volume di Eugenio Canone, Giordano Bruno. Gli anni napoletani e la ‘peregrinatio’ europea. Immagini – Testi – Documenti, Cassino, 1992.

Print Friendly