Una convenzione innovativa tra ILIESI e Dipartimento di Filosofia dell’Università Sapienza

Facendo seguito alle Convenzioni-quadro stipulate da CNR e Sapienza-Università di Roma nel 2011 e nel 2015 e alle successive delibere del 2016 adottate dai Consigli di Amministrazione delle due Istituzioni, il Direttore dell’ILIESI e il Direttore del Dipartimento di Filosofia della Sapienza hanno recentemente sottoscritto una Convenzione attuativa che regolerà i rapporti tra i due centri di ricerca e la didattica nei prossimi cinque anni.

Rispetto al passato, questa nuova convenzione presenta diversi aspetti innovativi di grande interesse. Grazie ad essa, Istituto e Dipartimento vengono infatti a costituire una vera e propria Struttura di Ricerca Congiunta (SRC) con sede presso il Dipartimento di Filosofia, cui si riconosce un’immediata operatività su un insieme di temi di ricerca di comune interesse. Progetti e azioni da sviluppare concretamente saranno definiti annualmente dalle parti costituenti la SRC, anche in relazione ai corsi di Dottorato, con il coinvolgimento di ricercatori operanti presso l’Istituto.

Specifiche convenzioni e progetti formativi concordati fra le parti potranno altresì definire le modalità per l’effettuazione di stage e percorsi formativi o di orientamento a favore di studenti della Sapienza, cui potranno partecipare sia professori e ricercatori di ruolo universitari ed altri associati all’Istituto con decreto del Direttore dell’ILIESI sia, naturalmente, ricercatori e tecnologi dell’Istituto.

Crediamo che con la sottoscrizione di questa convenzione si siano poste le basi per una ancora più efficace collaborazione tra il nostro Istituto e il Dipartimento di Filosofia, cui ci legano rapporti culturali e, non di rado, anche personali di lunga durata. L’ILIESI, per quanto sarà nelle sue possibilità, si sente impegnato a dare piena attuazione a tutte le opportunità di collaborazione che la nuova convenzione renderà possibili.

Print Friendly